ASSEMBLEA DEI SOCI E RINNOVO DELLE CARICHE

Lo scorso 25 marzo si è svolta l’Assemblea dei Soci 2017. Appuntamento importante, non solo dal punto di vista strettamente associativo, ma anche perché oltre all’approvazione del bilancio 2016, sono state elette le nuove cariche che guideranno l’Associazione per i prossimi tre anni.

Sono stati riconfermati nelle loro cariche il Presidente Virginio Carnevali e il vice presidente Michelangelo Anderlini così come quattro dei cinque membri del Comitato Esecutivo: Renato Molinari, tesoriere, Iole Anna Savini, Marcello Spissu e Sergio Valentini. Al posto di Chiara Pollina, che ha preferito non ricandidarsi per motivi personali, è stato eletto Mario Carlo Ferrario, avvocato ed esperto di finanza, ex membro del consiglio direttivo di Save the Children e vicepresidente di OXFAM Italia. Anche il Collegio dei Probiviri è stato riconfermato in toto, con l’elezione di Valentino Bobbio, Raffaele Caldarone e Giovanni La Torre.

I soci hanno inoltre nominato un nuovo Advisory Board costellato di nomi eccellenti, noti nel panorama italiano e internazionale per il loro operato nell’ambito della lotta alla corruzione. Maurizio Bortoletti, colonnello dei Carabinieri ed ex Commissario Straordinario chiamato a risanare la ASL di Salerno, Gherardo Colombo, magistrato di Mani Pulite attivo da diversi anni con progetti di educazione alla legalità, Carlo Cottarelli, direttore del Fondo Monetario Internazionale ed ex commissario alla spending review, Leo Sisti, giornalista investigativo del gruppo Espresso noto anche per le inchieste sui Panama Papers, Alberto Vannucci, Coordinatore del Master Anticorruzione all’Università di Pisa ed autore di diversi libri sulla corruzione, Marianna Vintiadis, Amministratore Delegato Kroll Italia, azienda specializzata in indagini aziendali su riciclaggio e frodi, ed ha riconfermato Michele Vitali, da vent’anni socio di Transparency International Italia ed esperto di banche e finanza.

L’alto profilo del nuovo Board, a cui si uniscono di diritto i due past president dell’associazione Maria Teresa Brassiolo e Piero Maranesi, conferma l’ottimo operato svolto in questi anni, dando la misura del prestigio e dell’autorevolezza raggiunti dall’Associazione. Inoltre, la presenza di queste competenze eccellenti darà maggiore impulso e qualità alle iniziative che verranno.

Share Button