ASSOCIATI

Associati_02

Se credi in quello che facciamo e vuoi seguire più da vicino il nostro lavoro, entra a far parte di Transparency International Italia.

È sufficiente compilare e firmare il modulo di adesione e il codice etico, e contribuendo con una minima quota associativa

In sole 3 mosse puoi diventare anche tu parte attiva del più grande movimento globale contro la corruzione!

01
Informati su tutte le nostre attività e scopri come puoi contribuire a diffondere i valori e i principi anticorruzione.

02
Scarica i documenti (Modulo di adesione e Codice etico che trovi sotto), leggili, compilali, firmali e inviali tramite posta ordinaria o via email a Transparency International Italia (per i contatti vai alla pagina).

03
Dai un piccolo contributo versando la quota associativa annuale (vedi sotto come puoi fare).


Documenti scaricabili

Modulo di adesione
Codice etico


Versamento della quota associativa annuale

La quota associativa annuale per le persone fisiche (sia per i nuovi membri che per coloro che rinnovano la loro iscrizione) è di 50 euro per diventare socio ordinario.
Per i giovani abbiamo pensato a due formule più semplici:
fino a 18 anni, ci si può tesserare con una quota simbolica di 10 euro;
fino a 25 anni, con 20 euro.
Puoi iscriverti semplicemente versando la quota tramite PayPal cliccando sul pulsante qui sotto oppure puoi utilizzare altri metodi di pagamento (vedi sotto).





Oltre a iscriverti vuoi fare anche una donazione a Transparency International Italia?

Scegli qui sotto l’importo della tua donazione.
Grazie perché anche un piccolo contributo per noi è importante!










 

 

Ulteriori metodi di pagamento:

Contanti, presso la sede di Transparency International Italia, previo appuntamento.

Bonifico bancario a favore di Transparency International Italia
presso Banca Prossima, Piazza Ferrari, 10 – 20121 Milano
Codice IBAN IT 04N0335901600100000005298.

Le donazioni a Transparency International Italia sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del dieci per cento (10%) dello stesso, e comunque con un massimo di 70.000 euro annui (art. 14  comma 1 del Decreto Legge 35/05 convertito in legge n° 80 del 14/05/2005).  In alternativa, le donazioni posso essere detratte dall’imposta lorda per un valore del 24% dell’importo donato nel 2013, e del 26% a partire dal 2014, fino ad un massimo di 2.065,83 euro (art. 15, comma 1.1 d.P.R. 917/86). In ultimo, anche per chi superasse il limite dei 70000 euro (previsto per le ONLUS) è possibile usufruire della deduzione prevista per le donazioni alle ONG (essendo Transparency International Italia iscritta nel registro delle ONG). Tale deduzione non è soggetta a limitazioni di importo ma di incidenza (2%) rispetto al reddito dichiarato (art. 10, lettera g) d.P.R. 917/86.P.R. 917/86).

 

 

Share Button