CIACK, SI GIRA! IMMAGINA UN MONDO SENZA CORRUZIONE

È ufficialmente partita l’avventura dei tre finalisti del concorso “Immagina un mondo senza corruzione”. Vanessa Trapasso, studentessa del Liceo delle scienze umane Vito Scafidi di Sangano (TO), i ragazzi dell’IIS Pertini-Falcone di Roma e quelli dell’IIS Leonardo Da Vinci di Lamezia Terme hanno conosciuto i tre videomaker che li seguiranno nella realizzazione della loro storia.

La scorsa settimana siamo stati nelle tre scuole a conoscere i ragazzi e a congratularci con loro per l’ottimo lavoro svolto nello scrivere le storie scelte per la messa in scena. Gli script che hanno passato la selezione trattano tematiche differenti: un poliziotto che sceglie di voltare le spalle al malaffare, rischiando la vita; lo sport come mezzo per uscire da loschi affari e un caso di tentata corruzione in sanità. Ognuna ha messo in luce aspetti diversi del problema, tutti reali e sfortunatamente all’ordine del giorno. I ragazzi sono stati in grado di descrivere la corruzione, cogliendo aspetti significativi del tema, attraverso un messaggio positivo e di speranza che a volte manca agli adulti.

I giorni scorsi hanno avuto la possibilità di confrontarsi direttamente con i tre videomaker che abbiamo scelto per seguirli. Si tratta di Alessandro Aimonetto per Sangano, Eleonora Coderoni per Roma e Mario Vitale per Lamezia Terme. Insieme a loro i ragazzi hanno già avuto modo di stendere un piano di lavoro che gli permetterà di mettere in scena le storie e di concorrere per la vittoria finale. Lavoreranno quindi su sceneggiatura, messa in scena, riprese e montaggio, in un percorso che permetterà loro di imparare la cultura della legalità, attraverso la magia del cinema.

I tre video una volta prodotti passeranno sotto la lente esperta di una giuria internazionale che sceglierà il vincitore, ma ci permettiamo di dire fin da subito che la più grande vittoria è stata il coinvolgimento di ragazzi che non si arrendono ad un mondo profondamente ingiusto. Li abbiamo trovati entusiasti e curiosi, abbiamo visto dei videomaker elettrizzati di fronte all’opportunità di lavorare con giovanissimi, strabordanti di idee e voglia di realizzarle. Siamo sicuri che i tre video saranno un’esperienza eccezionale, che avrà molto da insegnare a tutti. E non vediamo l’ora di vederli!

 

 

Share Button

Taxonomy