PUBBLICAZIONI

CONFISCA DEI BENI ILLECITI: VERSO UN MODELLO IDEALE A LIVELLO EUROPEO

Transparency International Italia, insieme a Transparency Internaitonal Bulgaria e Romania, ha identificato alcune principali raccomandazioni per un sistema di confisca ideale, che mette insieme i punti di forza emersi dallo studio comparato dei tre sistemi di confisca in Italia, Bulgaria e Romania. Il Policy Paper è il punto di arrivo del progetto “Enhancing Integrity and Effectiveness of Illegal Assets Confiscation”, finanziato dalla Commissione europea con il fine di promuovere l’efficacia, la responsabilità e la trasparenza delle politiche e delle procedure di confisca dei beni in Europa.

Dal lavoro parallelo di ricerca e monitoraggio sui sistemi di confisca nei tre rispettivi Paesi è emerso un modello ideale che va oltre sia i tre sistemi legislativi nazionali di confisca che la recente Direttiva europea in tema di confisca (2014/42/EU) che il Parlamento ed il Consiglio europei hanno adottato il 3 aprile 2014.

Il modello ideale prevede in breve:

– un sistema di confisca preventivo non basato su una sentenza di condanna penale;

– il rafforzamento delle le Agenzie nazionali;

– maggiore trasparenza e visibilità dei dati;

– una più efficiente gestione dei beni confiscati;

– maggiori misure di controllo sulle agenzie;

– maggiori misure di garanzia dei diritti umani per le persone i cui beni sono sequestrati e confiscati;

–  maggiore cooperazione tra i sistemi giudiziari a livello europeo.

Solo se tutti questi pilastri verranno eretti sarà possibile costruire un adeguato sistema di confisca che garantisca nello stesso tempo trasparenza, efficienza, integrità e responsabilità.

 

beni_conf

 

Share Button
Download

Indice Pubblicazioni

Si parla di