SENSIBILIZZAZIONE ETICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Formazione_pa

“L’attenzione pubblica è giustamente lodata come rimedio ai mali sociali e industriali.

La luce del sole è considerata come il migliore dei disinfettanti”

(Louis Brandeis)

Le libertà poggiano sullo sviluppo del carattere morale, sul coraggio individuale e collettivo, sulle virtù e sui talenti e un pieno senso di responsabilità deve essere proprio degli interlocutori del cittadino, che sono tra l’altro cittadini anch’essi: i funzionari, dipendenti e amministratori della Pubblica Amministrazione. Coloro, cioè, che per nomina o elezione hanno ricevuto un incarico: servire il cittadino, servire la Comunità. Il funzionario che “si sente responsabile” sarà motivato ad agire bene, sarà orgoglioso di svolgere nel modo migliore il suo lavoro e di contribuire al miglioramento della qualità della vita. Se si perde il senso di responsabilità individuale, si destabilizza l’intera società.

Per questi motivi, Transparency International Italia fin dalla sua nascita ha individuato la sensibilizzazione della pubblica amministrazione come uno de temi fondamentali per la lotta alla corruzione. Integrità, etica pubblica, trasparenza e rendicontazione sono i concetti che portiamo e diffondiamo nelle PA interessate.

Per maggiori informazioni o se interessati ad organizzare una giornata di sensibilizzazione potete scrivere a info@transparency.it


Data la crescente domanda di formazione specifica sulla prevenzione della corruzione proveniente dalla pubblica amministrazione, Transparency International Italia ha sviluppato un suo percorso formativo fondato sulle conoscenze e gli strumenti propri dell’organizzazione. Per diffondere la “Visione di TI-It” in maniera più capillare, abbiamo creato una rete di formatori qualificati distribuiti su tutto il territorio nazionale che possano diffondere i nostri principi e i nostri valori.

Transparency International Italia non intende sostituirsi a chi fa formazione per professione, i percorsi che i nostri formatori qualificati possono erogare hanno lo scopo di diffondere tra gli operatori i valori propri dell’organizzazione, senza scendere nel tecnico e nello specifico delle normative e degli adempimenti richiesti.

Coordinamento Formazione:

Giovanni Colombo gcolombo@transparency.it
Segreteria di TI-Italia info@transparency.it


Formatori Qualificati Transparency International Italia

Cerca i Formatori Qualificati più vicini a te

Abruzzo

Alessandra Cappuccilli | CV | E-mail alessandra.cappu@gmail.com |

Basilicata

Cinzia Carovigno | CV | E-mail avv.cinziacarovigno@gmail.com |

Nausica Palazzo |CV |E-mail nausica.palazzo@gmail.com |

Calabria

Campania

Maria Valeria Feraco | CV | LinkedIn |E-mail mariavaleriaferaco@gmail.com |

Emilia-Romagna

Ilaria Alfonso | CV |E-mail ilaria.alfonso113@gmail.com |

Alessandra Cappuccilli | CV |E-mail alessandra.cappu@gmail.com |

Nausica Palazzo | CV |E-mail nausica.palazzo@gmail.com |

Alessandro Rodolfi | CV |LinkedIn | E-mail alessandro.rodolfi@gmail.com |

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Ilaria Alfonso | CV | E-mail ilaria.alfonso113@gmail.com |

Alessandra Cappuccilli | CV |E-mail alessandra.cappu@gmail.com |

Maria Valeria Feraco | CV ||LinkedIn | E-mail mariavaleriaferaco@gmail.com |

Liguria

Cinzia Carovigno | CV | E-mail avv.cinziacarovigno@gmail.com |

Lombardia

Ilaria Alfonso | CV | E-mail ilaria.alfonso113@gmail.com |

Cinzia Carovigno | CV | E-mail avv.cinziacarovigno@gmail.com |

Andrea Franzoso | CV | LinkedIn | E-mail andreafranzoso253@gmail.com |

Mauro Migliavada | CV | LinkedIn | E-mail mauro.migliavada@gmail.com|

Nausica Palazzo | CV | E-mail nausica.palazzo@gmail.com |

Marche

Alessandra Cappuccilli | CV | E-mail alessandra.cappu@gmail.com|

Molise

Alessandra Cappuccilli | CV | E-mail alessandra.cappu@gmail.com |

Piemonte

Nausica Palazzo | CV |E-mail nausica.palazzo@gmail.com |

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Maria Valeria Feraco | CV |LinkedIn | E-mail mariavaleriaferaco@gmail.com |

Trentino-Alto Adige

Nausica Palazzo | CV | E-mail nausica.palazzo@gmail.com |

Umbria

Valle d’Aosta

Veneto

Nausica Palazzo | CV |E-mail nausica.palazzo@gmail.com |


Maggiori Attività 2017-2018

Bolzano, Stazione appaltante provincia di Bolzano

Cosa abbiamo fatto: Nell’ambito di un workshop formativo anticorruzione organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento (in particolare dal gruppo di studio dell’Osservatorio sul Diritto Comunitario e Nazionale degli Appalti Pubblici) insieme a RiSSC, con un focus su valori, percezione, conoscenza e prassi in tema di Piano Triennale della Prevenzione della Corruzione e di tematiche anticorruzione, il contributo di Transparency International Italia sulle più efficaci implementazioni degli strumenti Whistleblowing 8percorso guidato on-line, policies, colloquio con il segnalante) e Patti d’Integrità (dall’esperienza progetto Europeo DG Regio, nuovi elementi di Monitoraggio e partecipazione civica).

Destinatari: Agenzia per i procedimenti e la vigilanza in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, della Provincia autonoma di Bolzano, Alto Adige (dirigenti e funzionari, 50 persone)

Periodo: 10 Aprile 2017.

Maggiori Attività 2015-2016

Ravenna Holding

Cosa abbiamo fatto: Percorso formativo in 4 sessioni su 2 giorni per i dipendenti di Ravenna Holding e delle società del gruppo; sessioni divise per temi e specificità in base alla composizione dei partecipanti, per tutti: Fenomenologia della corruzione e azioni di contrasto, Normativa D.Lgs.231/2001, D.Lgs. 33/2013 e Legge 190/2012, per aule specifiche in base ad attività e interessi dei dipendenti: Strumenti di Transparency International: Whistleblowing e Patti di Integrità.

Destinatari: 80 persone dipendenti di Ravenna Holding, tra cui membri del CDA, dei collegi sindacali, degli Organismi di Vigilanza e i Responsabili della Prevenzione della Corruzione di Ravenna Holding e delle società del gruppo.

Periodo: 19-20 Maggio 2016.

Como, Comuni della provincia

Cosa abbiamo fatto: Seminari formativi sulla Fenomenologia della corruzione e le azioni di contrasto, Aggiornamenti D.Lgs.231/2001 e Legge 190/2012, Strumenti di Transparency International: Whistleblowing e Patti di Integrità. Gli incontri si sono svolti nell’ambito dell’attività di formazione prevista dalla legge 190/2012 in quattro amministrazioni comunali della provincia lariana (Cernobbio, Cadorago, Carate Urio e Bulgarograsso), con l’obiettivo di fornire ai dipendenti comunali, agli amministratori e ai responsabili dell’associazionismo e delle realtà produttive strumenti pratici ed efficaci nel contrasto alla corruzione. I seminari sono stati organizzati in collaborazione con GIB Italia Service di Como.

Destinatari: 150 persone tra dipendenti e amministratori dei 4 Comuni, oltre ad alcuni rappresentanti delle realtà associative e produttive dei Comuni stessi.

Periodo: Dicembre 2015 – Marzo 2016

Milano, ATM Azienda Trasporti Milanesi

Cosa abbiamo fattoAttività di formazione che si è svolta in 10 incontri di mezza giornata focalizzati su un format composto da 4 sezioni: Fenomenologia della corruzione, Normativa: D.Lgs. 231, L. 190/2012, Dlgs. 33/2013, Lo strumento RESIST, Lo strumento Whistleblowing.

La collaborazione con Transparency International Italia si è completata con l’assessment TRAC (Transparency in Corporate Reporting) che ha verificato l’impatto della comunicazione anticorruzione ed alcuni aspetti di trasparenza verificabili dall’analisi del website ed i suoi contenuti, compresa l’efficacia comunicativa del Codice Etico dell’azienda.

Destinatari: 200 funzionari e 40 dirigenti dell’azienda milanese.

Periodo: Settembre – Ottobre 2015

Pescara, Comune

Cosa abbiamo fatto: Seminario anticorruzione su Fenomenologia della corruzione e azioni di contrasto, Aggiornamenti D.Lgs.231/2001 e Legge 190/2012, Strumenti di Transparency International: Whistleblowing e Patti di Integrità. Incontro svolto nell’ambito dell’attività di formazione prevista dalla legge 190/2012.

Destinatari: 70 persone dipendenti del Comune di Pescara, tra cui dirigenti e posizioni organizzative.

Periodo: Maggio 2015

Padova, AVEPA Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura

Cosa abbiamo fatto: Intervento nell’ambito di un evento formativo previsto dal programma Hercules III EU OLAF, Ufficio per la lotta Antifrode dell’Unione Europea, su Strumenti per contrastare corruzione e frodi: sistema Whistleblowing e sistema ALAC.

Destinatari: 60 persone tra cui rappresentanti sei Organismi Pagatori in Agricoltura italiani e sei europei (Polonia, Slovenia, Croazia, Romania, Abania, Malta).

Periodo: Maggio 2015

Milano, Comune

Cosa abbiamo fatto: Percorso formativo strutturato in 7 incontri su Fenomenologia della corruzione, Normativa italiana e internazionale, Performance Legalità e Anticorruzione, Il Ciclo Etico, Segnali dal mondo, Strumenti di Transparency International.

Destinatari: 700 persone in totale dipendenti del Comune di Milano tra cui dirigenti e posizioni organizzative.

Periodo: Gennaio – Febbraio 2015

Aosta, Camera di Commercio

Cosa abbiamo fatto: Intervento nell’ambito del ciclo formativo Imprese e legalità sugli strumenti di contrasto e prevenzione della corruzione.

Destinatari: 20 persone tra cui operatori del settore pubblico e del settore privato.

Periodo: Gennaio 2015

 

Share Button