EVENTI

Italian Business Integrity Day: le aziende BIF nelle ambasciate


Il BIF (Business Integrity Forumporta nelle ambasciate le aziende aderenti all’iniziativa Italian Business Integrity Day. A partire dal 5 dicembre infatti, grazie alla sempre più stretta collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, il Forum sarà ospite delle missioni italiane a Oslo, Parigi, Washington e Vienna.

Si tratta di un’occasione importante che ci permetterà di portare all’estero le buone pratiche messe in campo dalle aziende BIF in questi due anni di lavoro insieme.

Perché un Italian Business Integrity Day?

Il Barometro della Corruzione 2016 segnala che un quarto dei cittadini in Europa e Asia Centrale ritiene i dirigenti aziendali corrotti. Anche il Report Agenda Anticorruzione 2017 in effetti da una valutazione insufficiente (51/100) sull’integrità del settore privato. Le cause sono specifiche, spesso determinate dalla disparità tra piccole, medie e grandi aziende, nell’attuazione di procedure anticorruzione.

Lo stesso Report però sottolinea la necessità di tener conto del nuovo approccio positivo del settore. Infatti, la crescente importanza che l’attività di anticorruzione sta assumendo all’interno delle aziende italiane è innegabile. Lo vediamo sia nelle posizioni di compliance che di responsabilità sociale d’impresa, dove sempre più spesso, si avviano progetti di prevenzione, anche con un occhio rivolto all’esterno ed in particolare alla supply-chain.

Proprio questo nuovo slancio proattivo è alla base del lavoro che stiamo portando avanti con le aziende BIF. Per avere un settore privato rispettoso dei principi di trasparenza e integrità, ma che si impegni anche nell’anticorruzione.

Il nostro impegno con le aziende

Il Business Integrity Forum offre alle aziende aderenti una serie di strumenti. Tra questi, il PMI Integrity Kit pensato per diffondere i valori della trasparenza, dell’integrità e dell’anticorruzione nelle piccole e medie imprese. Il kit è offerto gratuitamente e nasce proprio per intervenire sulla disparità tra piccole, medie imprese e grandi aziende. In questo modo, si cerca di creare un circolo virtuoso che non escluda i più piccoli.

Il calendario degli eventi

5 dicembre | Oslo
Aziende: Falck Renewables (sarà presente anche Eni, azienda che però non fa parte del BIF)
Transparency Italia: Sergio Valentini, Comitato Esecutivo

12 dicembre | Parigi
Aziende: Luxottica, Acciai Speciali Terni, TIM
Transparency Italia: Michelangelo Anderlini, Vice Presidente

18 dicembre | Washington
Aziende: Edison, Snam, Luxottica
Transparency Italia: Mario Carlo Ferrario, Comitato Esecutivo

Primavera 2018 | Vienna
Aziende: da definire
Transparency Italia: Virginio Carnevali, Presidente

Share Button

Luogo

Indirizzo

Contatti